Il degrado di piazzale San Francesco

TERAMO – I voti, a Teramo,  passano per il centro storico e non per l’autostazione. E’ in sintesi quanto dichiara in un comunicato “Teramo Vivi Città”, che sottolinea la condizione “di abbandono” di piazzale San Francesco, “tra spazzatura, asfalto in pessime condizioni e pericoloso e la fontana che non funziona” nonostante le evidenti necessità logistiche legate alle alte temperature. “Tutti grandi amministratori – dice Teramo Vivi Città – ma nei fatti concreti spesso sono latitanti” e colpevoli, secondo la nota, di "coccolare" il centro storico e ignorare altre parti di Teramo. L’autostazione di piazzale San Francesco è uno dei biglietti da visita della città, lì arrivano ogni giorno un  numero considerevole di pendolari e anche di turisti”.

Leave a Comment