Vino e "Degustanze" a Pineto

TERAMO – Il connubio dei vini e le stanze suggestive di villa Filiani danno vita, il 12 e 13 luglio a Pineto, alla rassegna enologica “Le Degustanze”. Non solo vino e prodotti tipici locali, ma anche musica e arte faranno da cornice alla manifestazione che ospiterà le opere della pittrice naif Annunziata Scipione. Artista “scoperta” dal regista, scrittore e pittore Cesare Zavattini. I visitatori della rassegna  avranno modo di degustare i vini degli espositori pinetesi ma anche delle rinomate cantine situate nel territorio delle “Terre del Cerrano”. La manifestazione, informa una nota, si avvale della partecipazione dell’Arssa, dell’assessorato regionale all’agricoltura e dell’Enoteca Regionale. Alle pregiate produzioni vinicole verranno abbinati i sapori offerti dai panificatori pinetesi e dai produttori di formaggio e di olio extravergine d’oliva. Ad accogliere i visitatori ci saranno i sommelier professionisti provenienti dell’Associazione Italiana Sommelier Abruzzo e Molise. La musica dei “Sosta Vietata2 accompagnerà i visitatori nel percorso che prevede, al costo di 5 euro, 8 degustazioni di vino delle cantine espositrici e una di prodotti tipici.

Leave a Comment