Ludoteca: in arrivo fondi regionali per l’occupazione

TERAMO – Sono in arrivo per la ludoteca di Teramo 319 mila euro destinati alla strumentazione e alla formazione degli addetti. Lo ha annunciato il neo assessore regionale alla Formazione, Augusto Di Stanislao, che ha illustrato in conferenza stampa gli impeghi della cifra determinata da un atto di delibera e ricavata dai fondi del POR 2007-2013. I soldi stanziati serviranno sia a sostenere l’esperienza della ludoteca tecnico-scientifica, attraverso la valorizzazione e la salvaguardia della sua attività, come ha spiegato lo stesso Di Stanislao e sia a creare occupazione all’interno della struttura. Sono previsti infatti nel progetto dei corsi di formazione da destinare a giovani che saranno avviati alla figura di ludotecari nella struttura dell’aera ex Gavini.  "La ludoteca è una strutture con elevate potenzialità – ha dichiarato l’assessore Augusto Di Stanislao –  per questo va salvaguardata e sviluppata per intercettare ragazzi che vengono da esperienze scolastiche italiane ed europee e per dare vita autonoma ad una struttura che deve diventare motivo di attrazione. L’assessorato farà quanto possibile per valorizzare la città d Teramo". "L’assessore Di Stanislao ha dato una impostazione alla formazione che condivido pienamente – ha dichiarato il sindaco di Teramo, Gianni Chiodi – lo ringrazio dunque per l’attenzione che ha avuto verso una struttura su cui la città ha investito molto".

Leave a Comment