Riparte la "Notturna di Scerne"

TERAMO – La quindicesima edizione della “Notturna di Scerne”, manifestazione podistica tra le più importanti d’Abruzzo, prende il via domenica con l’assegnazione del Trofeo “Lino Locoverde, Vincenzo Di Marzio, Luciano e Marino Pavone”. L’iscrizione alla gara, informa un comunicato, è aperta a tutti e si snoda su un percorso di 10 chilometri. Per i più piccoli sono previsti due percorsi brevi: di 500 metri per i bimbi di età compresa tra i 6 e i 10 anni, di un chilometro e mezzo per i ragazzini di età compresa tra gli 11 e i 15 anni. Quota d’iscrizione è di 4 euro e sono inoltre previsti importanti premi per i migliori classificati di tutte le categorie e alle prime 10 squadre regionali e le 3 provenienti da fuori Regione. In occasione della “Notturna di Scerne” si disputerà anche la VI Edizione del “Walk Of The Sea”, marcia e camminata di 2 chilometri e mezzo aperta a tutti.

Leave a Comment