Teramo si fa spettacolo

TERAMO – Musica , teatro, mostre, scienza,  ce n’è per tutti i gusti nel cartellone dell’estate teramana che si apre domani con il concerto di Jovanotti e terminerà il 10 settmbre con 16 appuntamenti distribuiti lungo il comune. Le iniziative in prgramma, presentate in Comune dal sindaco Gianni Chiodi e dall’assesore alla Cultura, Mauro Di Dalmazio, vanno dalla stagione dei concerti che vedranno dopo Jovanotti, i Pooh il 10 agosto e Vasco Rossi a Teramo il 5 settembre.  Non mancherà l’appuntamneto di Villa Suite la cui location quest’anno si sposta a Piazza S.Anna per il lavori dell’Ipogeo che interessano piazza Garibaldi. Il 21 e il 22 luglio saranno due giorni dedicati alla lirica dove Piazza orsini ospiterà  un ‘orchestra e un coro sinfonico dalla Russia. Non mancheranno gli spettacoli teatrali allestiti nei diversi quartieri e frazioni curati, dall’11 al 20 luglio, dalle numerose compagnie eassociazioni culturali del territorio. Resteranno poi aperte ai visitatori le due mostre allestite rispettivamente nella pinacoteca e nel museo civico "Incidit"  e "L’uomo e il cibo". A chiudere il ciclo di eventi, tutti gratuiti per i visitatori, sarà una rappresentazione scientifico teatrale sulle leggende e i miti della Luna il 9 e 10 settembre nel Parco della Scienza. "Teramo non vuole declinare il suo ruolo di città capoluogo – ha commentato l’assessore alla Cultura di Teramo Mauro Di Dalmazio – per questo stiamo continuando a lavorare per portare in città iniziative di respiro internazionale anche nel periodo autunnale".

Leave a Comment