Sanitopoli, tutte respinte le richieste dei legali

PESCARA – Il Gip di Pescara, Maria Michela Di Fine, ha respinto l’istanza di scarcerazione presentata dai difensori dell’ex direttore generale della Asl di Chieti, Luigi Conga. L’istanza, corredata da una relazione medica sulle condizioni dello stesso Conga, era corredata anche da una relazione dei dirigenti sanitari del carcere di Pescara. L’avvocato dell’ex manager, Barbara D’Angelosante, ha preannunciato ricorso al Tribunale del Riesame dell’Aquila. I termini per farlo scadono giovedì. Secondo quanto si è appreso in Procura, sarebbero intanto state respinte tutte le altre domande di revoca degli arresti domiciliari emessi la scorsa settimana, tra i quali quelle dell’ex assessore regionale alla Sanità, Bernardo Mazzocca, e del suo segretario particolare, Angelo Bucciarelli: il Gip non avrebbe accolto nessuna richiesta dei legali della sanitopoli abruzzese. Secondo quanto si è appreso per il momento non sono state fissate udienze perché mancano le richieste in tal senso. Nei giorni scorsi erano state respinte dal gip di Pescara, Maria Michela Di Fine, le richieste di scarcerazione per l’ex governatore della Regione, Del Turco, e il segretario generale alla Presidenza della Giunta, Lamberto Quarta; oggi sono state rigettate quelle dell’amministratore delegato della Humangest, Gianluca Zelli, e dell’ex direttore generale della Asl di Chieti, Luigi Conga. Il legale di quest’ultimo ha già annunciato di volere ricorrere al Tribunale del Riesame. I legali del capogruppo regionale del Pd, Camillo Cesarone, e dell’assessore alle Attività Produttive, Antonio Boschetti, finora non hanno presentato l’istanza di scarcerazione per i loro assistiti al Gip, ma potrebbero farlo nella giornata di domani. Secondo quanto si è appreso in Procura, sarebbero intanto state respinte tutte le domande di revoca degli arresti domiciliari, ai quali restano l’ex assessore regionale alla Sanità, Bernardo Mazzocca, il suo segretario particolare, Angelo Bucciarelli, l’ex presidente della finanziaria regionale, Giancarlo Masciarelli e il consigliere regionale del Pdl, ex assessore regionale alla Sanità, Vito Domenici.

Leave a Comment