Autotrasportatori: attenzione all’abusivismo

TERAMO – Gli autotrasportatori hanno chiesto sostegno contro l’abusivismo nel corso dell’Assemblea Provinciale degli Autotrasportatori, voluta, secondo una nota, dal Presidente della Confartigianato Imprese Teramo Luciano Di Marzio e organizzato con la collaborazione della Confartigianto Marche e della Transport Service (Cooperativa di Autotrasportatori aderente a Confartigianato), che si è svolta nei giorni scorsi. Di Marzio ha ribadito l’impegno, già manifestato in svariate occasioni, di portare all’attenzione del Prefetto la grave situazione di coloro che lavorano "in nero". "In veste di Presidente della Confartigianato Imprese Teramo rappresenterò la problematica al massimo responsabile della sicurezza in Provincia – promette di M arzio –  chiederò risposte adeguate per arginare il fenomeno e un riscontro di verifica a breve termine”. Oltre ad esaminare i dati nazionali che caratterizzano le attività e le esigenze del settore nel corso della riunione si è evidenziata la necessità, anche locale, di tutela da parte del governo e della Regione di “questa categoria di fondamentale importanza per l’economia del paese”. Nello specifico di Marzio chiede che “il bilancio regionale del 2008 possa essere reintegrato di quei fondi stanziati nel 2007 sui capitoli dell’artigianato destinati all’abbattimento degli interessi, altrimenti  – ha aggiunto – credo che per tutti i comparti dell’artigianato aumenterà il costo del danaro e quindi le difficoltà già notevoli di gestire un’impresa".

Leave a Comment