Braga: in Regione saltano via 550mila euro

TERAMO – In merito alla variazione di cassa approvata quest’oggi in Consiglio regionale, dove figura la voce in diminuzione di 550.000 per l’Istituto Braga di Teramo, c’è una nota firmata dai consiglieri regionali di maggioranza di Teramo Misticoni, Benucci, Macera, D’Alessandro e Verticelli in cui si specifica che la somma è "non spesa e non più spendibile, derivante dai bilanci degli anni pregressi" e che il  recupero effettuato "rappresenta un atto dovuto ed è il presupposto per rendere disponibile il contributo con il quale far fronte per quest’anno agli impegni presi dalla Regione".

Leave a Comment