La Finanza sequestra villini ad Alba

GIULIANOVA – La Guardia di Finanza di Giulianova ha sequestrato, ad Alba Adriatica, alcuni villini per lottizzazione abusiva. Il provvedimento, emesso dall’Ufficio del Giudice per le Indagini preliminari di Teramo, accoglie le richieste della locale Procura della Repubblica presso il tribunale, che sta dirigendo l’indagine. Le opere realizzate nel complesso posto sotto sequestro, infatti, sono del tutto difformi da quelle previste nella convenzione tra il comune di Alba Adriatica e le cooperative "La porta del sole", "Domus Aurea" ed "Uronido" e, soprattutto, sono in contrasto con i requisiti per l’ammissione alle sovvenzioni regionali, già erogate per la costruzione. Nel mese di maggio, le fiamme gialle avevano già sequestrato 25 villini dello stesso complesso.

Leave a Comment