Provincia: ferro e bitume troppo cari

TERAMO – Aumenti d’eccezione per bitume (60% negli ultimi 4 mesi) e ferro (108% negli ultimi 7 mesi): la Provincia entra in azione e incontra i costruttori. L’ha fatto oggi con il vice presidente con delega ai Lavori pubblici, Giulio Sottanelli, che ha ricevuto questa mattina delegazione dell’Ance (l’associazione costruttori edili) provinciale. L’assessore Sottanelli ha ricordato, secondo una nota dell’ufficio stampa,  come la Provincia abbia provveduto di recente ad aggiornare il prezzario regionale prendendo a riferimento alcuni parametri standard basati sulla media degli aumenti degli ultimi 10-15 anni. Tale aggiornamento, tuttavia, non compensa gli aumenti eccezionali che hanno riguardato negli ultimi mesi i materiali citati. “Abbiamo preso atto – ha affermato il vice presidente della Provincia – della richiesta avanzata dall’associazione. Da qui partiremo per verificare come si stanno muovendo le altre amministrazioni e cosa si può ancora fare in merito a questa situazione particolare ed eccezionale. Per compiere tali verifiche abbiamo aggiornato il tavolo ad un prossimo incontro”.

Leave a Comment