Lalli all’agenzia sanitaria e si vota entro l’anno

PESCARA – Al vertice dell’agenzia regionale sanitaria (in sostituzione di Di Stanislao), la Giunta regionale nomina Giuliano Lalli, il ministro Fitto conferma che si voterà entro la fine dell’anno e Boschetti si dimette. Sono i fatti principali scaturiti dalla riunione di giunta di stamani e da alcuni nuovi contatti nonchè da comunicazioni del presidente vicario Paolini. Alla sanità abruzzese (dovrà comunque arrivare un commissario nominato da Roma), "baderanno in due: Lalli per gli aspetti strettamente sanitari e l’assessore al bilancio D’Amico per la gestione finanziaria. Nella delibera di Giunta assunta in proposito c’è scritto:"Salviamo il salvabile". Per quanto riguarda le elezioni Paolini ha annunciato che a Ferragosto la data delle elezioni sarà comunque resa nota. Nel frattempo avrà nuove consultazioni in proposito anche con il presidente del Consiglio Roselli.

Leave a Comment