Assogna ritira le dimissioni

TERAMO – Antonio Assogna ritirerà le dimissioni da assessore provinciale all’Ambiente rinunciando così alla competizione elettorale regionale. La decisione è stata presa su richiesta del suo partito, Rifondazione Comunista. "Ho ragionato insieme con il mio partito rispetto a priorità e opportunità – dichiara Antonio Assogna – e siamo giunti ad una conclusione univoca ritenendo più utile che io prosegua l’esperienza di amministratore in Provincia. L’amministrazione provinciale si è trovata a gestire una fase molto difficile rispetto a tutta la materia dei rifiuti e ha dovuto trovare soluzioni a problemi stratificatisi negli anni; sono tanti i buoni risultati ottenuti visto che siamo la provincia più virtuosa per la raccolta differenziata ma c’é da portare a termine il programma per l’apertura dei nuovi impianti e la definiva soluzione ai problemi dello smaltimento. Obiettivi prioritari ai quali ritengo di poter contribuire con un rinnovato impegno". Assogna riavrà riassegnate le deleghe Ambiente, Rifiuti ed Energia.

Leave a Comment