La polizia blocca il rifornimento alla festa in spiaggia

PINETO – Era pronto per rifornire i frequentatori, molti dei quali giovanissimi, del Reggae Party in programma nella notte sulla spiaggia di Torre Cerrano, a Pineto. M.R., 34 anni di Cellino, era a bordo del suo ciclomotore fermato dagli agenti del commissariato di Atri: indosso aveva quasi dieci grammi tra cocaina, hashish e marijuana, già suddivisi in dosi e posti in un pacchetto di sigarette. Nella perquisizione della sua abitazione, nascosti in un barattolo di vetro all’interno di uno zaino, i poliziotti hanno rinvenuto altri 34 grammi di marijuana e un bilancino elettronico di precisione. E’ probabile, sostengono gli investigatori, che il giovane avesse intenzione di far la spola tra il luogo della festa e la sua abitazione, non distante, anche in considerazione della varietà di stupefacente posseduta. Il giovane è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment