Muore mentre è al lavoro in fabbrica

CONTROGUERRA – Un operaio di 49 anni, C.D.P., è morto nella tarda mattinata di oggi nella fabbrica dove lavora. A ucciderlo, molto probabilmente, è stato un infarto. L’uomo si trovava al lavoro all’interno dell’azienda assieme ai colleghi di lavoro, quando ha accusato il malore accasciandosi a terra. E’ stato soccorso, ma è stato inutile perchè era morto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per chiarire la dinamica dell’accaduto.

Leave a Comment