"Il filosofo di campagna" a Basciano

TERAMO – Il 20 agosto alle ore 21 in piazza Porta Penta, a Basciano, ultimo atto della manifestazione “ArteinCanto” organizzata dall’associazione “Play22settembre” in collaborazione con il Comune di Basciano. Andrà in scena “Il filosofo di campagna” di B. Galuppi. I vincitori del concorso dei premi-ruolo eseguiranno tutta l’opera in scena e costumi, accompagnati dall’orchestra “B.Marcello”, sotto la direzione del M° Massimiliano Caporale e la regia del M° Cesare Scarton. “Il filosofo di campagna” è un delizioso libretto di Carlo Goldoni, musicato da Baldassarre Galuppi.
La trama del libretto è squisitamente goldoniana: un giovane è innamorato di una bella ragazza, il cui padre l’ha già destinata ad un ricco contadino. Ma le furbe manovre di una servetta fedelissima alla sua padrona e la saggia "filosofia" del contadino che, minacciato dal giovane innamorato, preferisce salvare la pelle rinunciando alla ragazza, porteranno, come sempre, al lieto fine.

Leave a Comment