Per le regionali in Abruzzo anche l’Udeur

TERAMO – Anche il partito dei Popolari-Udeur sta definendo in questi giorni le proprie liste e strategie in vista della prossima tornata elettorale. Lo ha dichiarato, secondo Acra, il consigliere regionale Liberato Aceto specificando che  nei primi giorni della prossima settimana si terrà ad Ovindoli un incontro dei quadri dirigenti abruzzesi dei Popolari-Udeur con il Segretario Nazionale Clemente Mastella, che ha già manifestato l’intenzione di seguire personalmente e con la massima attenzione il caso “Abruzzo”. L’Udeur in Abruzzo nei suoi rappresentanti istituzionali “non ha alcuna responsabilità nella recente vicenda che ha coinvolto la giunta Del Turco, a dimostrazione di una azione politica seria e leale nei confronti degli alleati e libera da qualsiasi condizionamento. Inoltre – ha speigato Aceto – negli ultimi mesi il partito ha assunto posizioni critiche nei confronti della maggioranza, prendendo le distanze da molti atti deliberativi ed azioni politiche, in dissonanza con il modo di condurre l’amministrazione della nostra Regione”.
Intanto il coordinamento regionale della Fiamma Tricolore dell’Abruzzo in una nota “plaude convintamene alla annunciata disponibilità dell’ex sindaco di Chieti, Nicola Cuculo, a candidarsi a Presidente della Regione Abruzzo nelle prossime amministrative. La candidatura di Nicola Cuculo (componente del Collegio di presidenza nazionale della Fiamma Tricolore di Luca Romagnoli) rappresenta una risorsa, per esperienza e competenza, al fine del risanamento morale ed economico della nostra regione così come seppe fare in analoga circostanza per la città di Chieti”. 

Leave a Comment