Statale 150: Nori chiede di rivedere la chiusura

TERAMO – Perplessità per l’ordinanza dell’Anas sulla chiusura del tratto Montorio-Villa Vomano della statale 150 è stata espressa dal presidente del consiglio provinciale, Ugo Nori. L’interruzione, dovuta ai lavori di raccordo della variante, dureranno 15 giorni a partire dalla mezzanotte di domenica. La disposizione, secondo Nori, era stata quantificata precedentemente dall’Anas in 3-4 giorni lavorativi. Per la modifica del provvedimento, giudicato inappropriato per via dei disagi, il presidente del consiglio provinciale ha inviato una lettera all’Anas. “Facendomi carico di quello che è il pensiero dei cittadini, operatori economici, residenti e non,  che quotidianamente percorrono la statale 150 – si legge nella lettera – ritengo tale disposizione inappropriata visto che una diversa organizzazione del cantiere poteva ridurre notevolmente  i disagi all’utenza”.

Leave a Comment