L’Associazione partigiani apre ai giovani

MONTORIO – L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia organizza per questa sera la prima edizione della festa giovanile Anpi. L’incontro, organizzato presso la Fonte vecchia in via dei Mulini, ha lo scopo di costruire una sezione provinciale giovanile dell’associazione, "per far sì – si legga in una nota – che gli ideali e i valori della resistenza e dell’antifascismo, basi fondanti della nostra democrazia, siano tramandati alle nuove generazioni". La manifestazione prevede momenti musicali, con l’esibizione di rock band locali e del gruppo di folk irlandese “The drunk butchers”, intervellati da alcuni interventi divulgativi a carattere storico, guidati da Egidio Marinaro presidente dell’Istituto abruzzese di ricerche storiche, Costantino Di Sante presidente dell’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione dell’età contemporanea nelle Marche e un giovane studente universitario, con Mirko Bonaduce nei compiti di introduzione.

Leave a Comment