Si mangerà con il tesserino elettronico

TERAMO_ Il servizio mensa nei plessi teramani riprenderà il 22 settembre, in tre di questi -Piano della Lenta, Via Diaz e alla Gamamrana- partirà in via sperimentale,  il sistema informatizzato del servizio di refezione scolastica.  Con questo "bancomat" non sarà più necessario acquistare i buoni-pasto cartacei  , come avveniva in passato, ma sarà sufficiente dotarsi di un apposito badge appunto tesserino elettronico la cui memoria interna garantirà la possibilità di fruire del servizio; il tesserino memorizzerà il codice numerico personale del minore, riferimento indispensabile per effettuare la ricarica dello stesso, tramite versamento monetario, in tutte le sedi e filiali Tercas dislocate nel territorio comunale. In ongi caso nei tre plessi che adotteranno il servizio almeno inizialmente, il personale comunale addetto al servizio fornirà agli interessati tutte le istruzioni operative.

 

Leave a Comment