Il "Di Venanzo" omaggia il teramano De Antonis

TERAMO – Teramo Nostra rende omaggio, nell’ambito del Premio “Di Venanzo”, al grande artista teramano Pasquale De Antonis.  Lo farà allestendo a Teramo una mostra di sue fotografie, 100 ritratti di cineasti, che saranno esposti al pubblico dal 24 al 26 ottobre, nella sala consiliare del Comune di Teramo, in occasione del centenario della nascita del grande fotografo. La personale dedicata a De Antonis, informa una nota, rappresenta una delle più significative novità del 13° Premio Di Venanzo che, come ogni anno, propone il concorso che premia i direttori della fotografia con l’Esposimetro d’oro. Il 25 ottobre, al Teatro nel corso della cerimonia di premiazione alla presenza di grandi nomi del mondo del cinema, saranno assegnati i seguenti riconoscimenti: Esposimetro d’oro per l’autore della migliore fotografia cinematografica italiana, Esposimetro d’oro per l’autore della migliore fotografia cinematografica straniera, Esposimetro d’oro alla carriera di un autore della fotografia cinematografica, Esposimetro d’oro alla memoria di un autore della fotografia cinematografica. Infine, sarà assegnata anche una targa speciale all’autore della migliore fotografia per una fiction televisiva.

Leave a Comment