Notaresco ha un nuovo Circolo della Libertà

TERAMO – Soddisfazione è stata espressa dal presidente regionale dei circoli della Libertà, Filippo Sichetti per la partecipazione registrata nel corso del’inaugurazione del circolo della Libertà di Notaresco. Sichetti, in una nota, sottolineando la mancata partecipazione all’evento del senatore del Pdl Paolo Tancredi, del coordinatore provinciale di An, Giandonato Morra e del sindaco di Notaresco Valter Catarra ha ipotizzato il distacco dei “vecchi notabili” verso il movimento dei circoli, cosa che, secondo Sichetti sarebbe uno dei motivi che sta portando in Abruzzo il commissariamento. “Nessuno ha inteso fare riferimento alle polemiche in corso in questo partito – ha poi precisato il presidente dei circoli –  sottolineando invece il fervore pulito e convinto di gente comune che diffida delle etichette e vuole contribuire alla crescita e allo svecchiamento”. ”Fra gli interventi  – si legge nella nota – significativo quello di Gianni Chiodi compiaciuto della partecipazione date le “resistenze si riscontrano” quando si invita la gente ad un assise di partito”.

Leave a Comment