Operaio folgorato, è gravissimo

SANT’EGIDIO – Un operaio di 23 anni, M.B., è gravissimo all’ospedale di Teramo dopo essere stato colpito da una violenta scossa di corrente elettrica mentre si trovava al lavoro questa mattina poco dopo le 11. Il giovane è stato immediatamente soccorso dai compagni e assistito dal personale del 118 di Sant’Omero e della Croce bianca della Val Vibrata: le sue condizioni sono state giudicate molto serie per via delle estese ustioni su gran parte del corpo. Per questo motivo i sanitari dell’ospedale di Teramo hanno deciso il suo trasferimento al più attrezzato centro grandi ustionati dell’ospedale di Parma, trasferimento che avverrà nelle prossime ore, molto probabilmente in eliambulanza. Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta dei carabinieri della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata.

Leave a Comment