Va in frantumi il tabellone, Banca Tercas niente finale

TERAMO – Epilogo a sorpresa nella" Dream Team Cup – Memorial Tommaso Scarlino". A causa di un incidente "tecnico" occorso durante la finale per il terzo e quarto posto fra Brindisi e Napoli, la finalissima che vedeva opposte la Banca Tercas Teramo e la Eldo Caserta non è stata disputata. Nell’ultimo quarto della finale di consolazione, infatti, ha ceduto il plexiglass di uno dei due canestri. Vani i tentativi di sostituzione e ripristino della struttura. L’organizzazione si è vista pertanto costretta ad annullare la finale fra i biancorossi di coach Capobianco e la Eldo Caserta di coach Frates. Il trofeo è stato comunque assegnato ai campani a seguito di una improvvisata e comunque divertente gara da tre punti.

Leave a Comment