"Scompare" una squadra di calcio femminile

TERAMO – Mistero attorno alla squadra femminile teramana di calcio. Una promozione inseguita tanto che per le ragazze allenate da Italo Ferri quello della serie B stava diventando un vero incubo negli ultimi anni, un traguardo sfuggito sempre alle ultime battute. E’ storia di ieri la vittoria delle ragazze tramane che avevano battuto nella gara di campionato la Girls Roseto; insomma la squadra del presidente Frattaroli aveva meritato il successo ed era giusto che si potesse misurare con la serie B nazionale nella prossima stagione. Invece spulciando i calendari della stagione agonistica non c’è traccia della società teramana. L’impressione che si ricava è che la società di calcio femminile dopo l’exploit abbia deciso probabilmente di alzare la classica bandiera bianca; intanto l’allenatore Ferri è andato a coordinare il settore giovanile del Real Teramo (in collaborazione con il Colleatterrato) ed il presidente Frattaroli pare proprio che non abbia iscritto la squadra alla B nazionale. Il mistero permane, ma ormai la stagione è prossima ad iniziare e non c’è più nulla da fare. Se non prenderne atto con tanta amarezza.

Leave a Comment