Prima multa per il Real Teramo

TERAMO – Prima multa per il Real Teramo. La società di Luciano Campitelli s’è vista comminare dal giudice sportivo del Comitato Regionale della Figc l’ammenda di 150 euro perché “un proprio sostenitore, a fine gara, provocava la rottura della copertura del tunnel degli spogliatoi. Si fa obbligo di risarcire il danno se richiesto e documentato”. Ovviamente l’episodio si è verificato sul campo neutro di Pianella dove il Real ha affrontato il Rosciano. Dall’arido linguaggio utilizzato dal giudice sportivo si evince che il Pianella potrebbe  a sua volta richiedere al club teramano la riparazione di parte del tunnel danneggiato. Se l’ipotesi trovasse conferma sarebbe interessante conoscere a quanto ammonterà l’importo finale.

Leave a Comment