Chiodi e Tancredi

TERAMO – Ieri il quotidiano "Il Messaggero" pubblicava in pagina di Teramo un’intervista al presidente della Banca di Teramo, l’ex parlamentare Antonio Tancredi. Al giornalista, Tancredi, non raccontava della sua banca e nemmeno del suo passato politico e nemmeno del suo futuro impegno nel mondo dell’arte. Al giornalista Tancredi spiegava che Berlusconi, ieri, avrebbe investito l’ex sindaco di Teramo per la candidatura alla Regione. Ora, a parte che ciò sia avvenuto o meno, ma quello che, leggendo l’articolo, veviva subito da domandarsi è:"Ma che c’entra Tancredi"? E poi, Tancredi chi..il papà del senatore Paolo? Lo zio dell’ex assessore comunale alle finanze Carmine? O comunque: quell’ex politico di Teramo che ad ogni elezione non perde l’occasione per mettere un marchio a fuoco su Chiodi? In realtà le domande sono retoriche e dunque le risposte sono facili. Invece la domanda difficile è:"A nessuno è venuto in mente che quell’intervista. a Chiodi, potrebbe nuocere"?

Leave a Comment