Intesa sulla diga tra Enel e Pineto

TERAMO – Trovata l’intesa tra il Consorzio di bonifica Val Vomano, l’Enel e il Comune di Pineto per il rilascio delle acque provenienti dalla diga di Montorio e scaricate nel fiume Vomano. I rappresentanti dei tre enti, informa una nota, hanno sottoscritto il protocollo di intesa che andrà in vigore dal 1 giugno al 31 agosto 2009. L’accordo prevede che nei 3 mesi il rilascio delle acque avvenga nella fascia oraria compresa tra le 17 e le 21. L’Enel si è impegnata dunque a sospendere l’attività di apertura della diga nella fascia oraria compresa tra le 12 e le 17. “Tale soluzione – ha spiegato il sindaco di Pineto, Luciano Monticelli – ci permetterà finalmente di avere il mare antistante la costa di Scerne e nella zona nord di Pineto pulito e non più torbido come accadeva in passato”. Sul solco dell’accordo preso, è previsto per il 6 nella sede del Consorzio di Bonifica Val Vomano una riunione tra i rappresentanti di tutti gli enti per verificare la portata delle acque durante la fase di apertura della diga.

Leave a Comment