Di Venanzo e morti bianche

TERAMO – Il problema della sicurezza sul lavoro approda al Di Venanzo. Il premio teramano di cinematografia coinvolge scuole e istituzioni sul delicato argomento che governa parte delle preoccupazioni di questo momento del sociale.  Domani, sabato 25 ottobre, alle ore 11.00, sarà proiettato nel cinema Comunale di Teramo il film-documentario di Mimmo Calopresti “La fabbrica dei tedeschi”, presentato in anteprima alla 65^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, conclusasi lo scorso 6 settembre. Il film di Calopresti racconta la drammatica storia degli operai dell’acciaieria  ThissenKrupp Acciai Speciali Terni di Torino. Nella notte tra il 5 e il 6 dicembre del 2007 persero la vita sette operai in seguito ad un incendio che non fu possibile domare in tempo perchè gli estintori non funzionarono. Nella prima parte del film-documentario gli attori (Valeria Golino, Monica Guerritore, Luca Lionello, Silvio Orlando, Rosalia Porcaro, Vincenzo Russo, Giuseppe Zeno) interpretano i parenti delle vittime e raccontano l’ultimo giorno prima della tragedia. Il documentario, nella seconda parte, poggia sulle emozioni e sulla rabbia dei testimoni e dei parenti delle vittime.  Alla proiezione del film saranno presenti gli alunni delle scuole teramane e sono stati invitati i rappresentanti delle forze sindacali e delle istituzioni. Sarà in sala anche il regista del film.

Leave a Comment