Discarica La Torre: attenzione al "procurato allarme"

TERAMO – Discarica “La Torre” e presidente del comitato antidiscarica, Di Diomede. Le sue ultime affermazioni sono al centro della replica di Roberto Canzio, coordinatore comunale della lista civica comunale di Teramo, “Al Centro con Chiodi”. Di Diomede, secondo Canzio, ha dichiarato che “nel laghetto, sottostante la discarica La Torre, con le piogge di questi giorni si era verificato ciò che si verifica in «una pentola sporca in cui si versa dell’acqua pulita»”. È evidente, invece per Canzio che “come ha chiarito lo stesso Commissario, il Prefetto Francesco Camerino,  il laghetto «dopo aver per lungo tempo contenuto i rifiuti sversati e percolato, si ripulisce con le prime piogge», quindi senza nessuna fuoriuscita di percolato dalla discarica messa in sicurezza”! rassicura il coordinatore. Canzio ricorda che Di Diomede non sarebbe nuovo ad allarmi sull’argomento discarica e lo ammonisce proprio a proposito della possibilità che si profili un “procurato allarme”.

Leave a Comment