All’Amref i proventi di "In Gita con la Provincia"

TERAMO – “In Gita con la Provincia”, il tradizionale programma di escursioni estive rivolto ai turisti e organizzato dall’ente di Teramo, compie venticinque anni. L’iniziativa, che ogni anno consente a migliaia di turisti che soggiornano sulla costa di conoscere e scoprire il patrimonio paesaggistico, culturale ed enogastronomico dell’entroterra teramano ha avviato negli anni quasi quattromila escursioni estive con la partecipazione di oltre 160 mila turisti. Il numero degli itinerari proposti, informa una nota, è aumentato con l’offerta di un “pacchetto” sempre più diversificato: alle gite classiche se ne sono aggiunte altre a carattere tematico come le escursioni a piedi in montagna, le serate enogastronomice, i percorsi dell’arte. Come ogni anno, il ricavato di "In Gita con la Provincia" sarà devoluto in beneficenza ad un’associazione umanitaria per realizzare progetti a sostegno di popolazioni svantaggiate. Per questa edizione, è stata scelta AMREF (una delle principali organizzazioni non governative internazionali impegnate in Africa). AMREF, grazie al contributo della Provincia, realizzerà alcune aule scolastiche in Kenya che saranno intitolate ad Antonio Lagreca, il dirigente della Provincia scomparso nel 2007 al quale l’ente, con questa iniziativa, vuole rendere un affettuoso omaggio ricordandone le grandi doti umane oltre che le indiscusse capacità professionali. A ritirare l’assegno della Provincia di oltre 17 mila euro, lunedì con una cerimonia in programma nella sala consiliare dell’ente, ci sarà Daniela Cuomo, responsabile per conto di AMREF del settore Territorio e dei rapporti istituzionali.

Leave a Comment