Berlusconi in Abruzzo per sostenere Chiodi

PESCARA – Presto saranno in Abruzzo il premier Silvio Berlusconi ed i ministri Sacconi e Tremonti a sostenere la candidatura di Gianni Chiodi alla presidenza della Regione Abruzzo. Lo ha annunciato oggi il senatore Gaetano Quagliariello, partecipando alla presentazione dell’uomo scelto dal Pdl per competere alle elezioni di fine novembre. ”La scelta di Gianni Chiodi – ha detto Quagliariello nel suo intervento – e’ un grande segno di rinnovamento, e’ l’ideal-tipo che va verso quello che il Pdl vorrebbe essere, non la somma di partiti, ma qualcosa che va oltre”. Quagliariello ha aggiunto che a coadiuvare il lavoro di Chiodi saranno gli esponenti di tutti i partiti confluiti nel Pdl e che ”per non fare un passo indietro, pur nella considerazione e nel rispetto degli altri schieramenti, e’ stata declinata la proposta di alleanza di Udc e La Destra”. Quanto al listino, il senatore di Fi ha fatto il nome di Giuseppe Tagliente, consigliere regionale, come uomo di punta, cui si aggiungeranno esponenti di realta’ civiche. Da Lanciano (Chieti) dov’era in visita istituzionale, anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, ha avuto parole di elogio per Gianni Chiodi e per la decisione del Pdl di aprire solo ai moderati ”lasciando liberi i partiti di centrosinistra di andare verso il Pd, gli altri di correre da soli”. Una scelta, per Giovanardi, che anticipa quel bipolarismo ormai dominante in tutta Europa. (fonte Asca)

Leave a Comment