In Legadue Roseto festeggia la prima vittoria

ROSETO – Roseto vince contro Casale Monferrato (75-66) e agguanta i primi due punti della sua stagione con una prestazione maiuscola, fatta di cuore e di volontà. Dopo aver riscosso i complimenti per le partite di Varese e Soresina i biancazzurri si dimostrano cinici nel momento giusto per chiudere la gara e incassare un successo importantissimo per la classifica e il morale. Sugli scudi i soliti Pinnock e Bryan, senza dimenticare le triple chirurgiche di Fulvio e Ruini e la sostanza di Ringstrom sotto i tabelloni. Buona la difesa a zona dei biancazzurri contro una Fastweb priva di Fantoni ma impreziosita dalla eccellente prova di Dowdell. Ecco lo scout dell’incontro:
Pallacanestro Roseto 1946–Fastweb Casale Monferrato 75-66
Pallacanestro Roseto 1946: Ruini 13, Borsato , Pinnock 19, Ringstrom 10,  Fulvio 11,  Lorenzetti ne,  Pazzi , Lagioia , Casoli ,  Bryan 22. All. Trullo.
Fastweb Casale Monferrato: Dowdell 29, Mathis 11, Smith 10, Rugolo ne, Formenti 6, Pierich 4, Farrington 4, Tagliabue 2, Garofalo , Paci ne. All. Crespi.
Parziali: 20-24, 34-36, 51-48.
Tiri da 2: Roseto 13/27, C. Monferrato 20/36. Tiri da 3: Roseto 9/20, C. Monferrato 5/22. Tiri liberi: Roseto 22/29, C. Monferrato 11/14.
Arbitri: Longhi, Calbucci, Giovanrosa. Spettatori: 2200 circa. Note: usciti per 5 falli Smith (Fastweb) e Fulvio (Roseto).

Leave a Comment