Lavori di sistemazione della S.S. 81

TERAMO – Entro la prossima estate inizieranno i lavori di sistemazione della statale 81, nel tratto Teramo-Villa Lempa. Lo ha confermato l’ingegnere Valerio Mele, capo compartimento Anas per l’Abruzzo, nel corso dell’incontro avuto in Provincia con il Presidente Ernino D’Agostino e con il vice Presidente Giulio Sottanelli. La riunione aveva lo scopo di fare il punto sulle opere programmate dall’Anas nel territorio provinciale. I lavori di sistemazione, informa una nota, ammontano a 19 milioni di euro e prevedono la realizzazione di nuovi tratti in variante, la messa in sicurezza di nuovi incroci e il miglioramento delle condizioni di traffico veicolare e pedonale nel centro abitato di Piano della Lenta. Il Presidente D’Agostino ha poi affrontato il nodo dei lavori del Lotto Zero, sollecitando l’Anas “all’ultimazione dell’opera” e mettendo “a disposizione le strutture e le competenze dell’ente per eventuali interferenze o problemi di qualsiasi natura dovessero ostacolare il completamento”. Nell’esaminare ciò che è previsto nel programma dei lavori appaltabili predisposto dall’Anas, l’ingegner Mele ha reso noto che il piano prevede sul territorio provinciale investimenti complessivi per un ammontare di 7 milioni 200 mila euro. Risorse che, secondo il comunicato,saranno spese per interventi di manutenzione straordinaria e di miglioramento funzionale delle strade. Il Presidente D’Agostino e il vice Presidente Sottanelli, nel ringraziare l’ingegner Mele “per la piena collaborazione tra Provincia e compartimento regionale dell’Anas”, hanno sollecitato anche ulteriori interventi di manutenzione straordinaria e di sistemazione e messa in sicurezza delle strade statali, “in particolare quelli relativi alla statale 150 con riferimento ai centri urbani”.

 

Leave a Comment