Roseto: al via l’Autorità d’Ambito per i rifiuti

ROSETO –  Il Comune di Roseto ha approvato lo Statuto e la Convenzione definitiva per la costituzione dell’Autorità d’Ambito (AdA) per la gestione integrata dei rifiuti sul territorio provinciale tra i Comuni dell’ATO n. 1. La creazione di un’unica Autorità d’ambito, informa una nota, si pone l’obiettivo di modernizzare il sistema di gestione dei rifiuti, attraverso il superamento della frammentazione esistente nell’organizzazione, ed il ricorso ad una rete integrata di impianti in modo da garantire un uso efficiente delle risorse e un livello più elevato di protezione dell’ambiente. L’atto è stato approvato nel corso dell’ultimo Consiglio comunale all’unanimità dei presenti. “Con il nuovo modello di gestione si apre una fase molto importante verso obiettivi orientati alla razionalizzazione e alla ottimizzazione del servizio – ha dichiarato il sindaco di Roseto, Franco Di Bonaventura – si tratta infatti di un sistema innovativo che tra i primi risultati dovrà garantire un significativo incremento della quantità di raccolta differenziata su tutto il territorio della provincia di Teramo”. L’assemblea di insediamento è stata convocata il prossimo 17 novembre dal Presidente della Provincia di Teramo, in quella occasione, informa il comunicato, saranno eletti gli organi dell’Autorità d’Ambito.

Leave a Comment