E’ ricomparso dopo tre giorni l’operaio di Sant’Egidio

VALLE CASTELLANA – E’ ricomparso dopo tre giorni di mistero l’operaio di 56 anni di Sant’Egidio alla Vibrata svanito nel nulla sui monti al confine tra le province di Teramo ed Ascoli, dopo aver minacciato di farla finita in un biglietto lasciato ai famigliari. Lo hanno trovato i soccorritori che da oltre 72 ore lo cercavano tra Valle Castellana, Civitella e Ascoli, questa mattina: era nei pressi degli impianti di risalita di Monte Piselli, in buono stato di salute.

Leave a Comment