La Teknoelettronica decimata cade a Siracusa

SIRACUSA – Una sconfitta che, letta nel punteggio, 26-20, sa di resa. Ma sul campo, i resti della Teknoelettronica Teramo hanno giocato e sono stati in partita fino a metà della ripresa: Limoncelli, Corado (che non hanno fatto parte della comitiva), Maretic (si sospetta uno stiramento per lui, rimediato nella rifinitura) e un febbricitante Maraldi sono assenze e menomazioni che non si possono concedere agli avversari. Il pronti-via ha visto i siciliani aggredire subito la Teknoelettronica e prendere un vantaggio che all’20’ era di 11-5. La reazione teramana c’è stata, guidata da un ancora una volta strepitoso Miroslav Kocic tra i pali (alla fine del match avrà neutralizzato 5 rigori), e da un Luca Maraldi mai domo anche se non in perfetta forma. E in campo lo si è visto fino al 17-16, dopo che addirittura i teramani avevano avuto anche la palla per il pareggio. Il crollo è arrivato con il parziale di 6-2 rifilato dagli aretusei che in pratica ha messo fine al match. Ancora una volta deludente in campo il brasiliano Bezerra, mentre poco incisivo è risultato l’altro straniero in campo, Tosic. Adesso, dopo soltanto due giorni di riposo, la Teknoelettronica è chiamata alla prova d’orgoglio contro il Conversano sabato 8 novembre al Palagiorgiobinchi. Questo il tabellino dell’incontro:
ALBATRO-TEKNOELETTRONICA TERAMO 26-20 (14-10)
Albatro: Bronzo, Bellavia, G. Viscovich 7, Costanzo 3, Fusina 3, Calvo 1, Garcia, Vasquez, Arias 2, Giannone 1, Simonovic 5, Brzic 2, Mata Sanchez, M. Viscovich 2. Allenatore: Vinci.
Teknoelettronica Teramo: P. Di Marcello, Kocic, A. Di Marcello 1, Maraldi 5, Maiella 4, Angeletti,
Zacchini 2, Gaetano, Maretic, Bezerra 1, Tosic 4, Farumi 3. Allenatore:Trillini.
Arbitri: Alperan-Scevola

Gli altri risultati: Casarano passa a Bologna ed è la nuova capoclassifica
JUNIOR FASANO-CONVERSANO 24-27 (10-12)
Junior Fasano: Intini, Ancona 1, Antonijevic 8, Beharevic 5, L. De Santis 4, P. De Santis, Filic,
Martucci, Messina, Potone, Pranjic, Sirsi, Giannoccaro 3, Rubino 3. Allenatore: Dumnic.
Conversano: Corzo 4, Vainstein 1, Di Maggio 2, Kokuca 9, Radovcic 6, Pavan 1, Sampaolo, Napoleone, Doknic, Marrochi 2, Fantasia, De Oliveira, Da Costa 2. Allenatore: Svensson.
Arbitri:Boscia-Pietraforte

AL.PI.PRATO-GAMMADUE SECCHIA 24-26 (11-11)
Al.Pi. Prato: Modrusan, Broz 5, Carmignani 1, Dei 1, Cortese 1, Meoni, Pipinic 2, Rossi 2, Volpi, Romano, Tumbarello 6, Vannucci, Antonio 6, Geraci. Allenatore: Kobilica
Gammadue Secchia: Malavasi, Doldan 2, Guerrazzi, Kogelnik 5, Stankovic, Serafini 7, De Jesus Ribeiro 3, Riccobelli 2, Ronchi 1, Dordijevic 6, Britos, Morelli, Di Matteo, Mammi. Allenatore: Ghedin
Arbitri: Iaconello-Iaconello

BOLOGNA-ITALGEST CASARANO 31-36 (13-19)
Bologna: Montalto 6, Maione 6, Pardales 4, Lumello 3, Stankovic 7, Norberti, Raupenas 3,
Sirotic 1, Zaniboni, Baschieri, Pivetta, Milinkovic, Tarafino 1, Venturi. Allenatore: Tedesco.
Italgest-Casarano: Buffa 1, Ognjenovic 3, Torbica 3, Carrara 13, Kammerer, Opalic 1, Malena,
Bozovic 2, Fovio, Stritof 5, Di Leo, Prskalo 3, Amendolagine, Telepnev 5. Allenatore: Trapani.
Arbitri: Di Domenico-Fornasier

La classifica: Italgest Casarano 12; Gammadue Secchia, Conversano 10; Bologna 9;
Junior Fasano, Albatro 6; Teknoelettronica Teramo 3; Al.Pi. Prato 0.

Prossimo turno (8 novembre)
Gammadue Secchia-Bologna (venerdì 7 novembre, ore 19, diretta Sky Sport 3)
Albatro-Al.Pi.Prato
Teknoelettronica Teramo-Conversano (ore 18)
Italgest Casarano-Junior Fasano

Leave a Comment