Immigrati: quale integrazione in provincia?

TERAMO – Gli immigrati e il livello di integrazione in provincia di Teramo sono al centro di uno studio condotto attraverso la somministrazione di un questionario nei centri nei centri dove si concentra il maggior numero di stranieri nel nostro territorio. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di una ricerca nazionale, dal titolo “Integrometro 2008” che ha scelto la Provincia di Teramo come partner de progetto promosso dalla Fondazione Iniziative e Studi sulla Multietnicità. Le 500 interviste, informa una nota, verranno somministrate attraverso un campionamento per "punti di raccolta", una metodologia che permette di selezionare e porre sotto osservazione i centri nei quali si concentra il maggior numero di immigrati, così da rilevare informazioni utili allo studio dell’integrazione nel territorio relative anche agli stranieri irregolari. La fase di rilevazione, informa il comunicato, è partita nel mese di ottobre e si concluderà entro la fine dell’anno. I dati che emergeranno dall’indagine saranno analizzati dal Centro di Analisi Sociale della Provincia, in collaborazione con l’Università di Teramo, e verranno pubblicati nel prossimo Rapporto Sociale della Provincia di Teramo.

Leave a Comment