Strada Atri-Silvi: firmato l’accordo per i lavori di ammodernamento

TERAMO – Firmato l’accordo di programma per i lavori di ammodernamento del secondo tratto della strada 553 Atri-Silvi. L’opera il cui investimento, informa una nota, ammonta a 2milioni e 600 mila euro, è finanziata con fondi residui del precedente piano regionale delle opere pubbliche ed insiste nel tratto provinciale che va da Atri a Piane Maglierici. L’intesa, sottoscritta dal presidente della Provincia, Ernino D’Agostino, dal sindaco di Silvi Gaetano Vallescura e dall’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Atri, Francesco Filiani, ha lo scopo di accelerare l’iter per la realizzazione dell’opera. I Comuni di Atri e Silvi si sono impegnati a sottoporre entro trenta giorni a ratifica l’adesione all’accordo da parte dei rispettivi Consigli comunali. La Provincia, concessionaria dei finanziamenti regionali, si è invece obbligata alla redazione del progetto definitivo e di quello esecutivo, nonché all’espletamento della gara di appalto per l’affidamento dei lavori (e alla realizzazione dell’opera. “A marzo abbiamo inaugurato il primo lotto della nuova provinciale Atri-Silvi – è il commento del  vice presidente della Provincia con delega ai Lavori pubblici, Giulio Sottanelli – ed ora firmiamo questo importante accordo per la seconda parte dei lavori. Un finanziamento, quello della Regione, a cui la Provincia di Teramo ha potuto accedere grazie al fatto che aveva già il progetto pronto nel momento in cui i fondi si sono resi disponibili”.

Leave a Comment