Ludoteca scientifica: il bilancio delle attività

TERAMO – Giornata conclusiva domani per le attività della ludoteca tecnico scientifica all’interno del Parco della Scienza nell’area ex-Gavini di Teramo. L’occasione di un convegno conclusivo, informa una nota, sarà utile per tirare le somme sulle attività e sull’andamento complessivo di una struttura la cui funzione, oltre le finalità dei progetti in essere, è stata quella di assurgere ad incubatore sociale di largo respiro. Oltre le visite guidate per le scuole, sono stati infatti realizzati corsi di aggiornamento per gli insegnanti di scuole primarie e secondarie, sono stati istituiti concorsi a premi per le scuole e sono stati organizzati eventi pubblici su argomenti scientifici come la performance di Dario Fo sull’emergenza energetica. Oltre alla presentazione delle attività portate avanti, nel corso del convegno di domani ci sarà la cerimonia di premiazione dei due concorsi banditi dalla Ludoteca per le scuole della regione Abruzzo. Il primo, dal titolo “Le scuole in Ludoteca: concorso di attività sperimentali ed esperienze tecnico scientifiche realizzate”, ha riguardato la progettazione di attività sperimentali ed esperienze tecnico scientifiche realizzate dalle scuole nell’ambito delle attività scolastiche. Saranno premiati, con duemila euro ciascuno, i quattro migliori progetti selezionati dal Comitato tecnico scientifico.Il secondo concorso, dal titolo “La Ludoteca nelle scuole: concorso di idee per la progettazione di esperienze di divulgazione tecnico scientifica a carattere ludico”, riguarda un progetto di idee per la divulgazione tecnico scientifica a carattere ludico. Il miglior progetto per ciascun grado di scuola (elementari, medie e superiori) riceverà in premio in attrezzature e materiale informatico per un ammontare complessivo di ventimila euro.

Leave a Comment