Ayala presenta il suo libro ad Atri

TERAMO – Sarà il magistrato, Giuseppe Ayala, l’ospite del prossimo appuntamento organizzato nell’ambito de “I mercoledì della Cultura”, la rassegna di incontri culturali promossa dall’associazione “L.Illuminati” in collaborazione con i circoli A.c.l.i. di Teramo e Atri. Sabato, informa una nota, interviene dunque il magistrato e uomo politico, Giuseppe Ayala, oggi presidente della prima sezione di Corte d’appello del tribunale dell’Aquila. Ayala presenterà ai cittadini e agli studenti delle scuole superiori di Atri il suo ultimo libro “Chi ha paura muore ogni giorno. I miei anni con Falcone e Borsellino” (Mondadori Editore). Amico oltre che collega dei due magistrati ai tempi del pool anti-mafia, Ayala nelle pagine del libro racconta per la prima volta la sua verità non solo su Falcone e Borsellino – restituiti alla loro “appassionata e ironica umanità” – ma anche sugli anni drammatici della lotta alla mafia, le sue vittorie ed i suoi fallimenti, i ritardi e le complicità dello Stato, le colpe e i silenzi della Sicilia di allora. Tutti gli incontri della rassegna, ricorda il comunicato, sono a ingresso gratuito, si svolgeranno presso l’Auditorium di Sant’Agostino ad Atri, in Corso Elio Adriano.

Leave a Comment