Giulia Sciamanna brilla nella ginnastica

TERAMO – Si chiama Giulia Sciamanna (nella foto) ed è colei che prosegue la tradizione, trentennale, del team Di Mattia, sulla scia di quanto fatto dalla zia Antonietta, allenatrice, e mamma, Anna, giudice nazionale. Parliamo di ginnastica, società "Ginnastica Teramo", fondata da Walter e Ginevra Di Mattia (i nonni di Giulia)."image" Giulia, nello scorso week end a Mortara (Pavia) ai campionati italiani, ha centrato un ottimo sesto posto alla trave e un decimo al corpo libero: nella qualificazione, con un punteggio di 12,250 aveva ottenuto il passaggio alla finale con le migliori, unica del centro a competere con le campionesse del Nord Italia. Vista la tradizione della ginnastica teramana, grande è stata la soddisfazione di mamma Anna e nonno Walter di riassaporare le sensazioni di una finale nazionale. La senior Giorgia Lulli, anche lei alla prima finale nazionale, ha ottenuto il 12° posto al volteggio ed il 19° al corpo libero.
A testimonianza del buon momento della società teramana di ginnastica artistica, domenica prossima, ancora a Mortara, sarà di scena Pamela Andreoni, nella finale della categoria Allieve, grazie al quarto posto nei campionati interregionali svoltosi a Monopoli a novembre. In quella occasione la finale era stata sfiorata dall’altra giovanissima ginnasta teramana, Martina D’Orazio. Pamela Andreoni sarà accompagnata a Mortara dall’allenatrice Maria Antonietta Di Mattia, mentre Anna Di Mattia parteciperà in veste di giudice nazionale.

Leave a Comment