"Non votare". Manifesti di un gruppo anarchico sui muri

TERAMO – "Non votare". Questo l’esplicito contenuto di manifesti e locandine apparsi a Teramo in mattinata a firma di un gruppo di “Anarchici e amanti della libertà”. Come da stile anarchico, i manifesti sono sui muri cittadini fuori dagli spazi regolari di affissione e in alcuni casi sono sovrapposti a quelli dei candidati alle elezioni regionali . Uguaglianza, solidarietà e confronto orizzontale sono le rivendicazioni che figurano nell’appello anarchico contro l’esercizio del voto verso i programmi di destra e di sinistra che secondo il movimento sarebbero basati su “guerre umanitarie, devastazione ambientale,violenze sui lavoratori, sugli sfruttati e su chi si oppone a questo stato di cose”.

Leave a Comment