Pallacanestro Roseto. Dopo la sconfitta di Rimini si pensa a Sassari

TERAMO- La Pallacanestro Roseto affonda a Rimini (88-70), rosetani privi di Pinnock e Mladjan. Lloreda in campo malgrado la bronchite, si slavano Lorenzetti e Fulvio 17 e 15 punti. Da rimarcare la reazione rabbiosa di Roseto dopo l’intervallo, quando dal – 21 si è passati al -2. Purtroppo lo sforzo fatto per riaprire il match è costato qualcosa in termini di lucidità nei dieci minuti successivi nei quali i Crabs hanno messo il match in cassaforte insieme ai due punti. Con la battuta d’arresto di Rimini la Pallacanestro Roseto interrompe la sua striscia di vittorie, paga le troppe assenze oltre alla serata non positiva di Lloreda. Ora all’orizzonte si profila la seconda trasferta di domenica a Sassari, compagine appaiata in graduatoria al Roseto a quota 10 punti.

Leave a Comment