La Provincia punta sul fotovoltaico e il turismo verde

TERAMO – Ammontano ad oltre 3 milioni di euro le somme previste per la produzione di energie rinnovabili e la promozione del turismo sostenibile. Tra qualche giorno, informa una nota, saranno infatti pronti i bandi pubblici per l’accesso ai finanziamenti previsti dai Pit, i Progetti Integrati Territoriali. Complessivamente sono disponibili 1 milione e 668 mila euro per le fonti rinnovabili e saranno utilizzati per l’installazione di tetti fotovoltaici su edifici pubblici e scuole mentre a 2 milioni e 688 mila euro, ammonta la somma disponibile per i progetti di promozione del turismo verde e sostenibile. Per quanto riguarda la produzione di fonti rinnovabili saranno ammessi a finanziamento gli enti locali che hanno già presentato idee progettuali nella fase di predisposizione dei Pit mentre nel caso del “turismo sostenibilie” potranno presentare istanza gli enti locali ricompresi nei 28 Comuni montani. Per quanto riguarda l’asse relativo alla “produzione di energia rinnovabile”, 600 mila euro sono già destinati all’installazione di tetti fotovoltaici nelle scuole provinciali. Il restante milione sarà utilizzato dagli enti locali per dotare di tetti fotovoltaici le scuole e gli edifici pubblici di loro competenza. I regolamenti dei bandi sono stati esaminati questa mattina dall’Osservatorio provinciale per l’economia e lo sviluppo, presieduto, dal presidente della Provincia Ernino D’Agostino. “Intendiamo accellerare tutte le procedure – ha dichiarato il presidente – in maniera da rendere disponibili al più presto le risorse e passare dai progetti ai cantieri”.

Leave a Comment