Ruffini: «La Regione non s’impegna sull’Izs»

TERAMO – Il consigliere regionale del Pd, Claudio Ruffini, ritiene «insoddisfacente» la risposta fornita dall’assessore regionale Lanfranco Venturoni alla sua interpellanza sull’Istituto Zooprofilattico sperimentale “Caporale", in cui chiedeva se la Regione avesse intenzione di ripristinare il finanziamento regionale previsto da una legge regionale tuttora vigente e indicazioni circa i progetti del Centro di ricerche per la pesca e l’acquacoltura. «Nelle parole di Venturoni – scrive Ruffini in una nota – si legge la volontà di non prendere nessun impegno serio. La Giunta deve decidere se continuare a finanziare l’IZS, che con il Centro di Biologia Marina di Giulianova svolge un ruolo importante per la salute delle acque e del pescato e rappresenta un Centro di ricerca all’avanguardia per l’Abruzzo». Venturoni nel suo intervento, come riferisce Ruffini nella sua nota, avrebbe slegato il finanziamento regionale all’IZS dalla sopravvivenza del Centro di biologia marina di Giulianova, aggiungendo che è «inammissibile che l’unico modo che la Regione ha per conoscere i bilanci dell’ente è quello di rivolgersi alla Regione Molise». In sostanza, l’assessore regionale alla Sanità ha affermato che non ci sono i soldi per ripristinare il finanziamento e se anche vi fossero è necessario prima ripristinare una serie di rapporti con la Regione, a cominciare dalla rendicontazione di bilancio, poi eventualmente si penserà al contributo.

Leave a Comment