Calcio a 5 .L’Atletico prova il blitz in casa dell’Assemini

TERAMO_ E’ una sfida pericolosa quella che attende il Kaos Futsal di Velimir Andrejic nella 24^ giornata: la capolista del girone A – che può gestire un vantaggio di 5 punti – ospita al Palasavena la F&G San Giorgio, rilanciata alla grande in chiave play-off dal successo nel posticipo contro l’Atiesse C5. E’ proprio la squadra sarda la principale antagonista per la promozione diretta dei bolognesi: a Quartu Sant’Elena la formazione di Tony Petruso ospita il Casinò di Venezia, che probabilmente ha l’ultima chance di rientrare nel treno delle prime cinque. Un’altra compagine sarda, il Calcio a 5 2007, deve difendere il terzo posto dall’assalto di una Sporting Marca in gran forma: nelle ultime cinque giornate, i veneti di Rocha hanno conquistato dodici punti. Può rilanciarsi dopo la sconfitta di Belluno la Fomet Imola di Mario Neri, che alla Palestra Cavina riceve un Torino virtualmente retrocesso: a tre giornate dalla fine, i piemontesi dovrebbero rimontare otto punti al Centro Verde Assemini per disputare i play-out. La formazione di Gianluca Catta da parte sua riceve a Villaspeciosa un Atletico Teramo in lotta con l’Alma Group Magione per conquistare la salvezza diretta; gli uomini di Andrea Famà, che sabato scorso hanno ottenuto la prima vittoria dall’arrivo in panchina del nuovo tecnico, hanno una trasferta più che impegnativa al Palalambioi contro una Kiwi Canottieri Bl che con due successi consecutivi è tornata in lizza per i play-off. Chiude il quadro la sfida tra il rilanciato Gruppo Fassina, salito al sesto posto dopo i sedici punti collezionati negli ultimi sei turni, e l’Atlante Grosseto, già condannato alla serie B.

Leave a Comment