Partita cantanti – sindaci: subito intervento chirurgico su bambino polacco

TERAMO – Un bambino sta per tornare alla vita normale grazie a un intervento reso possibile dalla prevendita dei biglietti della gara “Teramo provincia di cuore”. Il fischio d’inizio non è stato ancora dato eppure arrivano i primi risultati concreti della solidarietà dalla partita Nazionale Italiana Cantanti vs Sindaci di Teramo, che si svolgerà domenica 5 aprile allo stadio di Piano D’Accio a Teramo. Grazie alla grande vendita dei biglietti l’organizzazione, si legge in un comunicato stampa, ha deciso di destinare immediatamente parte del ricavato ad un bambino polacco che rischiava senza un intervento chirurgico di rimanere invalido a vita. Verrà operato in queste ore all’ospedale “ lstituto Vigoroso” di Budrio  (Bologna). Il sogno di un bambino normale è quello di giocare con i suoi coetanei e i cittadini di Teramo e di tutta la provincia hanno realizzato questo sogno. Sarebbe stato impossibile per questo bambino condurre una vita  normale in una patria dove ogni giorno oltre 60 mila bambini sono lasciati ai margini dal progresso economico, abbandonati , le loro famiglie sono obbligate a pagare per ottenere servizi medici e per l’istruzione (non sono disponibili gratuitamente), i sussidi di disoccupazione e gli assegni familiari non riescono a coprire le loro esigenze e la povertà stravolge la loro infanzia, alcuni hanno già i capelli bianchi, altri sono diventati muti. Per questo motivo  l’impegno a favore di queste realtà deve continuare.  Oggi grazie all’incontro di sport, spettacolo e solidarietà di “Teramo provincia di cuore” un bambino potrà tornare a sorridere ed è questo il segnale più bello da cogliere. L’invito accorato del Comitato Organizzatore, composto da Luigi Valentini, Gabriella Ascenzi e dal Comitato Promotore  è quello di affrettarsi ad acquistare gli ultimi biglietti rimasti in vendita, ad oggi mancano 1500 biglietti a raggiungere l’importante risultato del tutto esaurito. Più persone allo stadio, più sogni per i bambini si potranno realizzare.


Leave a Comment