Appello di Chiodi: "Non sostate in strada ma nei centri di raccolta"

TERAMO – "Non sostate nelle strade ma nei centi di raccolta". E’ l’invito rivolto dal presidente della Regione, Gianni Chiodi, agli sfollati che sostano nelle strade della città devastata dal sisma. L’invito rivolto alla popolazione è dunque quello di recarsi nei 5 punti di raccolta presso i quali sono già attivi i trasferimenti per la costa e che sono: lo stadio Fattori, lo stadio Acquasanta, la caserma Rossi, il centro sportivo Centi Colella e piazza D’Armi. Sono state bloccate al momento 4mila stanze negli alberghi sulla costa disponibili per tutte le famiglie che vorranno evacuare la città, ha spiegato Chiodi, ed entro stasera i posti letto disponibili saliranno a 10mila. "Siamo di fronte ad un disastro umano – è stato il commento del presidente della Regione – a fronte di questo è però commovente la grande testimonianza di solidarietà che giunge dai fronti più disparati".

Leave a Comment