Ascoli Piceno: stesso panico che a Teramo

TERAMO – Ascoli Piceno è stata in preda al panico come Teramo e tanti altri comuni della provincia. In piazza Arringo, all’ora di pranzo, fino a che (come era avvenuto a Teramo) non sono intervenute le volanti della Polizia con i megafoni a spiegare che non c’era nessun allarme terremoto, la gente si è raccolta, abbandonando uffici e abitazioni private.

Leave a Comment