Eleonora: si teme ancora

TERAMO – Il bollettino odierno della Asl sulle condizioni dei feriti del terremoto dell’Aquila ricoverati nell’ospedale di Teramo segnala un’ottima ripresa per l’uomo che ha subito l’intervento maxillo facciale di ricostruzione del volto ma indica anche che, dei 7 ricoverati, 5 sono in condizioni critiche, seppur stabili. Tra di loro purtroppo c’è Eleonora, la giovane salvata dalle macerie dopo 42 ore. Secondo alcune indiscrezioni la ragazza di Rimini, ricoverata nell’ospedale di Teramo, in rianimazione, rischia in queste ore una complicazione renale. Un’ultima notizia, questa volta ufficiale e positiva, diramata dal bollettino sanitario, riguarda il miglioramento di un paziente con trauma midollare anche se la prognosi rimane riservata.

Leave a Comment